Blog Archives

igor point occulisti

Esame del campo visivo computerizzato

Cosa sono gli IGOR POINT

Gli IGOR® Point sono Centri autorizzati dalla Centrale Operativa di IGOR® Il Prontoculista.

Sono diffusi su tutto il territorio nazionale, al paziente basta semplicemente collegarsi alla piattaforma per visualizzare le diverse sedi e scegliere quella più vicina.

Le strutture a cui fanno riferimento sono Presidi Sanitari Mobili, Studi Optometrici, presidi ospedalieri pubblici e privati, Case di cura, Ambulatori Territoriali.

Igor Il Prontoculista è un metodo innovativo per la refertazione degli esami oculistici che fa uso della telemedicina applicata all’oftalmologia.

È un sistema rapido, professionale e sicuro, frutto di anni di ricerca internazionale.

Tecnologia informatica e medicina

igor point occulisti

La web application di IGOR® Il Prontoculista coniuga le più innovative tecnologie informatiche con le competenze mediche nel campo della oftalmologia.

L’esame del campo visivo computerizzato, richiesto anche per il rinnovo della patente, serve per accertare eventuali alterazioni a livello della retina o del nervo ottico in pazienti che presentano problemi oculistici, diabete, ipertensione.

L’esame dura circa trenta minuti e si esegue prima sull’occhio sinistro poi sul destro.
Gli esami effettuati presso un Igor Point, vengono acquisiti dalla Centrale operativa di IGOR®, dove medici chirurghi specialisti in oftalmologia li elaborano e stilano la diagnosi sulla base dei dati ricevuti.
La refertazione, rapida, precisa e sicura, è inviata ai pazienti entro 72 ore.

Perché conviene rivolgersi agli Igor Point

Presso gli Igor Point si possono eseguire tutti i più comuni esami che interessano il settore oculistico.
Il referto utilizza una terminologia chiara e semplice, accessibile a tutti, ed è redatto nella lingua indicata.
Iscrivendosi alla piattaforma online, il paziente può di inserire lo storico degli esami effettuati nel proprio account, in modo da averli sempre a disposizione.
Il sistema di criptazione dei dati utilizzato garantisce la completa privacy.
Prendere un appuntamento presso la struttura più vicina è piuttosto semplice e non richiede lunghe liste di attesa; la prenotazione si può effettuare chiamando il numero verde oppure per e-mail, compilando il form presente sul sito.
Il costo degli esami è molto conveniente, vengono applicate tariffe inferiori a quelle imposte dal Servizio Sanitario Nazionale.

Caratteristiche tecniche di IGOR

E’ compatibile con i sistemi operativi più diffusi come Linux, Android, Widows 8, IOS6.
Usa un algoritmo di criptazione dei contenuti che li rende indecifrabili ai non autorizzati, quindi offre massima sicurezza di protezione dati. Usa un design user – friendly ed è di semplice navigazione, adatto anche ai meno appassionati del web.

viaplus

Rimedi naturali per impotenza maschile

Cause dell’impotenza o disfunzione erettile

Il problema dell’impotenza maschile riguarda solitamente persone di età avanzata e di mezza età. A volte può esserne affetto anche un uomo giovane sebbene per motivi differenti.

Le principali patologie che possono portare a impotenza o disfunzione erettile meno grave sono: l’invecchiamento dei vasi sanguigni, l’ipertensione, il diabete, l’eccessiva percentuale di grasso corporeo, abitudini malsane come fumare e bere alcoolici e l’abuso di certi farmaci e l’uso di droghe. Anche lo stress psicofisico è una frequente causa di impotenza.

Tra le ragioni psicologiche, che colpiscono soprattutto i giovani, abbiamo l’ansia da prestazione e la mancanza di sicurezza in se stessi per inesperienza sessuale. Esistono comunque vari rimedi naturali per l’impotenza maschile.

Tipologie di rimedi naturali per l’impotenza

La disfunzione erettile provoca gravi problemi di insoddisfazione sessuale, perdita dell’autostima ed eventualmente anche depressione. Nei casi di malattie vere e proprie occorre sottoporsi a cure mediche o chirurgiche specifiche.

Molti uomini però possono trarre giovamento dall’impiego di sostanze naturali molto efficaci. Grazie a questi prodotti ottenere una piena erezione non sarà più un problema né mantenerla per tutta la durata del rapporto.

I rimedi naturali per l’impotenza maschile possono essere suddivisi in estratti di piante officinali e sostanze chimiche singole, sempre già esistenti in natura, quindi non farmaci di sintesi.

I prodotti fitoterapici sono usati con successo da secoli e millenni. Le altre sostanze sono nutrienti come amminoacidi, sali minerali, acidi grassi e vitamine.

Le piante Ginseng, Tribulus e Maca

Ginseng

Sul mercato possiamo trovare diversi tipi di piante medicinali utili contro l’impotenza. Alcune agiscono in modo simile tra loro, altre lavorano in sinergia o secondo meccanismi differenti.

Tra le più diffuse c’è il Panax ginseng, pianta originaria della Cina e della Corea, che tonifica e rafforza ogni funzione fisica e mentale, comprese quelle sessuali, agendo sul sistema nervoso e sui testicoli. Il Tribulus terrestris è un’altra pianta molto apprezzata per il suo effetto di stimolazione del testosterone e di altri ormoni androgeni. Tra gli altri rimedi naturali per l’impotenza maschile c’è la pianta andina Maca, la quale agisce direttamente sul livello di eccitazione aumentando la libido e facilitando l’erezione. Alcuni prodotto in commercio sono combinazioni di varie sostanze, come il ViaPlus.

ViaPlus: aiuto naturale alla disfunzione erettile

Lintegratore italiano ViaPlus è un eccellente aiuto naturale per l’impotenza maschile composto, oltre che da Tribulus terrestris e Maca delle Ande, anche da Eleutherococcus senticosus, afrodisiaco e regolatore ormonale. Inoltre il prodotto contiene L-arginina ed L-citrullina, due amminoacidi naturali che favoriscono il riempimento di sangue dei corpi cavernosi del pene e quindi di una valida e duratura erezione.

Il ViaPlus, in forma di pratiche capsule, consente di liberarsi dal frustrante e deprimente problema dell’impotenza e di vivere la propria sessualità insieme alla partner con piena soddisfazione e senza imbarazzo.

La poltrona per gli anziani

Quali poltrone elettriche per anziani scegliere?

Perchè scegliere una poltrona elettrica ?

Le poltrone elettriche stanno diventando sempre più popolari perché offrono un elevato miglioramento nel comfort e nel relax non soltanto per le persone a ridotta mobilità, come gli anziani, ma anche per chi ama farsi coccolare dal proprio arredamento.

Per capire se abbiamo bisogno di una poltrona elettrica, infatti, possiamo porci una serie di domande: ho difficoltà o bisogno di aiuto per sedermi o alzarmi dal divano e/o dalla poltrona? Mi è stato consigliato dal medico o l’infermiere di sollevare le gambe quando sono seduto? Soffro di dolore cronico per cui ho bisogno di cambiare frequentemente la posizione di seduta per stare a mio agio? La risposta affermativa ad una di queste domande può indicare che potremmo trarre grande vantaggio dal disporre di una poltrona elettrica.

Cosa verificare per comprare bene ?

Prima di procedere all’acquisto, però, dobbiamo considerare una serie di fattori. Abbiamo abbastanza spazio nel nostro salotto ? La poltrona elettrica made in Italy per anziani, infatti, necessita di maggior spazio rispetto a quelle normali. Da sfatare poi un altro mito: le poltrone elettriche e reclinabili non sono adatta per dormirci sostituendo il letto tradizionale ! Se abbiamo difficoltà a andare a letto dovremmo considerare l’acquisto di un letto regolabile elettricamente molto più confortevole per il riposo notturno. Lo stesso vale in caso di particolari patologie mediche per le quali è sempre bene farsi consigliare da un esperto prima di procedere ad un acquisto mirato per il problema specifico.

Nel caso non vi siano esigenze particolari, però, possiamo facilitare il nostro acquisto tenendo presente soltanto alcune linee guida molto semplici. La prima considerazione da fare è che è sempre bene provare la comodità della nostra poltrona elettrica prima di acquistarla definitivamente. Meglio preferire i rivenditori che consentano una prova gratuita e senza impegno dei loro modelli. Talvolta, infatti, è necessario addirittura procedere alla realizzazione di una poltrona sulle specifiche esigenze del cliente, soprattutto nei casi di corporatura extralarge. Valutare le proprie esigenze con un consulente dedicato potrà rivelarsi una scelta vincente. Infatti, una serie di vincoli vanno rispettati per individuare il modello giusto:

– con una poltrona troppo alta i piedi non saranno in grado di toccare il pavimento, e questo potrebbe mettere troppa carico sulla schiena. Le gambe potrebbero anche iniziare a manifestare sensazioni di disagio;

– se la poltrona è troppo corta, le gambe non saranno pienamente supportate e la parte posteriore delle cosce potrebbe cominciare a far male;

– se la seduta è troppo larga risulterà difficile raggiungere comodamente i braccioli e la schiena risulterà non adeguatamente sostenuta;

– se la seduta è troppo stretta la poltrona risulterà decisamente angusta e scomoda;

– se la seduta è troppo profonda, non si sarà in grado di poggiare bene con la schiena

Quando provate una poltrona reclinabile, quindi, fate i seguenti controlli:

– Quando siete seduti i i piedi toccano comodamente terra?

– Il fondo schiena aderisce bene a schienale e seduta?

– Le cosce sono dritte, parallele al pavimento ?

– C’è un po ‘di spazio tra le ginocchia e la sedia?

– Resta una decina di centimetri tra i fianchi e i braccioli ?

– I braccioli ospitano comodamente gli avambracci senza dover per forza alzare le spalle ?

Rispondere affermativamente a queste domande ci indicherà se abbiamo trovato la sedia delle dimensioni giuste per la nostra corporatura.

Non dimentichiamo, infine, che una sedia comoda avrà il sostegno nei posti giusti:

– imbottitura extra sul fondo, per sostenere la parte bassa della schiena, e in cima per la testa;

– un poggia-gambe che supporti la gamba intera oltre il tallone e alla stessa altezza della seduta

– una corretta morbidezza, confortevole e compatta.

Quali accessori possono essere utili in una poltrona elettrica ?

A questo punto, verificata la solidità della poltrona e le sue dimensioni adatte al nostro corpo, dovremo guardare agli accessori:

– i motori per lo schienale e per il poggia-gambe sono comandabili separatamente o si dispone di un solo motore che agisce in contemporanea su entrambi i movimenti ?

– E’ disponibile una batteria di emergenza che vi permetterà di tornare in posizione neutra o in piedi in caso di interruzione di corrente?

– Esiste una funzione antischiacciamento per prevenire gli incidenti animali domestici o bambini piccoli che potrebbero trovarsi in prossimità dei meccanismi di movimento?

Questi sono solo alcuni dei possibili accessori per una poltrona, come quella elettrica, che sta avendo sempre più successo tra la clientela di ogni età. Vengono realizzate in ogni forma e materiale per potersi adattare ad ogni gusto ed arredamento preesistente. Non resta, quindi, che provarne una e farsi conquistare da un altro modo di stare comodi nel proprio salotto !

noleggio gazebo a Roma

Organizzazione eventi e noleggio gazebo

In caso di eventi

La partecipazione ad eventi che si tengono all’aperto, comporta quasi sempre, il doversi preoccupare di allestire l’area che si ha a disposizione. Che sia un evento commerciale, sportivo, culturale o di qualsiasi tipo di natura possibile, ci si rende conto che ciò che manca è la logistica necessaria.

Alla base di tutto ci deve essere, quasi sempre, la presenza di un gazebo che è elemento indispensabile per riparare lo spazio da qualsiasi condizione climatica e creare una zona dove poter svolgere i compiti che ci si è prefissati come vendere o dare informazioni ect.

Gabezo questo sconosciuto

Per gazebo si intende una struttura architettonica mobile e aperta su più lati che possa garantire una copertura in uno spazio aperto. Esistono molte varianti di gazebo che vanno dai materiali utilizzati per la loro copertura alle loro finiture. I materiali sono ignifughi ed impermeabili, necessari per assicurare comfort e sicurezza. Ovviamente si trovano di varie dimensioni e realizzati con scheletro composto di una robusta struttura in alluminio che va rivestita dalla copertura in PVC.

Le ragioni per noleggiare un gazebo a Roma

In caso di fiere, sagre, meeting, eventi, cerimonie, feste, incontri e di altri appuntamenti per i quali sia necessaria la presenza di uno o più gazebo, la soluzione ideale è quella di noleggiare un gazebo a Roma da un’azienda esperta e qualificata per questo tipo di attività. NoSilence, è una realtà operante da anni sul territorio che si è specializzata nell’offrire un esaustivo panorama di strutture e servizi dedicati ad eventi di ogni specie. Attraverso il sito nosilence.it è possibile chiedere informazioni e suggerimenti esponendo la propria esigenza. Noleggiare un gazebo significa non spendere risorse per un oggetto che verrà utilizzato magari solo una volta l’anno e non doversi preoccupare di montarlo e smontarlo e trovare uno spazio dove parcheggiarlo quando non serve.

L’azienda NoSilence si pone come vero punto di riferimento per il noleggio di gazebo a Roma, con costi più che in linea con il mercato, regalando come valore aggiunto, un background maturato in tanti anni di professione condotta con competenza e serietà.

Il nostro dipartimento commerciale è a totale disposizione per fornire ogni informazione atta a spiegare quali sono i possibili interventi che possiamo operare.

 

Eventi in piazza a Capodanno Roma

Eventi in piazza: Capodanno 2016 a Roma

Capodanno a Roma

In quell’atmosfera magica che solo Roma sa offrire, a Capodanno la Capitale apre alcuni dei suoi luoghi più pittoreschi e suggestivi per dare vita a grandi eventi di piazza dove riunire le migliaia di persone in attesa dello scoccare della mezzanotte.

Capodanno in piazza ai Fori Imperiali e al Circo Massimo

Anche quest’anno la festa per la notte di San Silvestro si svolgerà lungo via dei Fori Imperiali, ancora più suggestiva per l’occasione con addobbi e giochi di luci a illuminare i monumenti tutto intorno, con grandi artisti che animeranno il mega-concerto nel capiente anfiteatro del Circo Massimo. Un fiume di persone si riverserà come sempre in quello che probabilmente è l’evento più atteso da romani e visitatori, con tanto di fuochi pirotecnici e bar aperti lungo la via. Un’occasione unica per trascorre il Capodanno ed anche per ammirare la suggestiva cornice dei Fori con una luce diversa. Quest’anno però, a causa delle dimissioni del sindaco Marino, il concerto è rimasto per così dire appeso: ci sarà sicuramente, ma ancora non è dato sapere chi saranno gli artisti che saliranno sul palco. L’unica cosa certa è, appunto, che il concerto si terrà e sarà come sempre seguitissimo.

Capodanno in piazza nelle periferie

Non solo Fori Imperiali. Quest’anno il 31 dicembre a Roma la festa di piazza sarà anche nelle periferie, con proiezioni, spettacoli, concerti ed eventi gratuiti ai quattro punti di partenza delle metropolitane A e B. Senza dover arrivare in centro per chi vive nella Capitale, o per chi semplicemente è preso dalla curiosità di visitare luoghi poco noti della città eterna, sarà infatti possibile festeggiare il Capodanno in piazza anche nelle vicinanze delle fermate metro di Rebibbia, Laurentina, Anagnina e Battistini. Tutta una serie di eventi ed attività per adulti e per bambini animeranno queste aree periferiche, spesso conosciute soprattutto per il fiorire della street art, con inizio fin dal pomeriggio per concludersi alle 2 di notte. Un evento per così dire insolito ed alternativo, tutto all’insegna della cultura e del dare spazio a formazioni giovani ed emergenti, dove per una notte le periferie si trasformano nel centro cittadino.

Scopri quindi i principali eventi per Capodanno a Roma e festeggia in compagnia la notte più bella di fine anno.

piperina per dimagrire

Prodotti Dimagranti

Pepe e piperina

Mettere pepe nero sul  proprio cibo può essere uno dei modi più facili, più economici per aumentare il vostro stato di salute generale. Piperina, il principale alcaloide del pepe nero ha dimostrato di aumentare notevolmente la biodisponibilità dei nutrienti negli alimenti e integratori. Diminuisce i costi di integratori alimentari che continuano a salire alle stelle, è sempre più importante per la salute che le sostanze nutritive che si consumano siano in grado di essere utilizzate per la massima efficienza dal vostro fisico.

Che cosa è piperina?

LA Piperina è in realtà un composto pungente trovato nelle piante della famiglia Piperaceae, il composto più famoso dei quali è Piper nigrum. Ha una lunga storia di utilizzo nella medicina ayurvedica.

La Piperina potrà aumentare biodisponibilità di molte sostanze chimiche attraverso una serie di meccanismi. Questo inibisce diversi enzimi responsabili della metabolizzazione di sostanze nutritive, stimola trasportatori ammino-acido nel rivestimento del tubo digerente, inibisce la rimozione di sostanze da cellule in modo che continueranno ad essere disponibili per l’uso, e riduce l’attività intestinale consentendo alle sostanze di entrare nel corpo in forma attiva. I risultati di queste azioni saranno che le sostanze raggiungono, entrano e rimangono all’interno del loro concentrato sulle cellule per periodi di tempo più lunghi di quanto sarebbe normalmente il caso.

La Piperina può trasformare una potente sostanza terapeutica in un successo, aumentando la biodisponibilità e il tempo di residenza intracellulare. Come esempio, piperina può facilmente aumentare la biodisponibilità, ed alleviare l’ infiammazione e infezione da combattimento, curcumina, per venti volte.

La Piperina simula favorevolmente gli enzimi intestinali del pancreas, aumenta la capacità digestiva e riduce in modo significativo i tempi di trasporto cibo gastrointestinale. Il pepe nero o forse piperina è stato anche dimostrato che riduce la perossidazione lipidica in vivo ed un benefico effetto sullo stato cellulare dei composti organici solforati, molecole antiossidanti ed enzimi digestivi antiossidanti in una serie di situazioni sperimentali di stress ossidativo.

La Piperina produce molte altre attività nel corpo che includono l’aumento di beta-endorfine nel cervello, agendo come un anti-depressivo, aumentando la produzione di serotonina, aumentando di lavoro del cervello, stimolando la produzione surrenalica, alleviando il dolore ed i sintomi di asma , stimolando la produzione di melanina, riducendo ulcerazioni dello stomaco, riducendo la produzione di acido dello stomaco, e integrando le contrazioni del tratto digerente. E’ utile contro il cancro al colon.

Nuove ricerche documentano i numerosi benefici per la salute di piperina

piperina per dimagrire

Il cadmio induce la morte dei linfociti ed altera le caratteristiche del sistema immunitario. I ricercatori hanno testato gli effetti migliorativi a danno del cadmio utilizzando la piperina. Ciascuna delle dosi esaminate di piperina aumentata vitalità cellulare in un modo direttamente dipendente dalla dose. Recupero di danno cellulare per esempio la citotossicità, stress ossidativo e fosfatidilserina esternalizzazione è stata potenziata con l’uso di piperina.

Uno studio determina l’effetto di varie dosi di piperina. I risultati hanno mostrato che la piperina in tutte le gamme e quantità utilizzate nello studio, possiede proprietà anti-depressione provocando il rafforzamento cognitivo in tutti i periodi di trattamento. I ricercatori hanno identificato che la piperina è un alimento pratico che migliora il funzionamento mentale.

L’applicazione della piperina

La Piperina viene generalmente utilizzata come componente del pepe nero. L’aggiunta di pepe nero ai cibi cotti, cibi crudi, e succhi di frutta è un buon modo per aumentare l’assimilazione dei nutrienti. Pepe nero, come spezie su quasi tutti gli alimenti, anche come snack sui popcorn.

Per quelli con una certa avversione per il pepe nero, la piperina può essere acquistata come integratore, puoi acquistarlo in uno dei negozi on line di prodotti naturali come Naturplus . Piperina forte deve essere assunta con i pasti e integratori destinati al massimo beneficio.

Offerte di Lavoro a Roma e provincia

Cercare Offerte di Lavoro a Roma e provincia

Muoversi per le offerte di lavoro a Roma e provincia rappresenta un’azione che può essere interpretata in due modi completamente differenti: muoversi può essere inteso come ricercare lavoro oppure come spostarti.

Ecco, per entrambi i significati, il modo maggiormente conveniente.

 

Muoversi per trovare lavoro a Roma

 

Muoversi per trovare le offerte di lavoro a Roma e provincia talvolta risulta essere frustrante, visto che non si conoscono i mezzi che risultano essere maggiormente adatti per compiere tale azione.

Per poter trovare un lavoro a Roma e provincia occorre sfruttare il web e tutti i suoi siti che sono presenti in esso.

Spesso infatti, il web racchiude degli annunci che risultano essere veramente interessanti e che di fatto permettono, alle persone che sono alla ricerca di un impiego, di poterlo trovare senza alcun problema.

Un modo altrettanto ottimo invece consiste nell’utilizzare i giornali di annunci, quelli che si possono acquistare in edicola a pochi euro: grazie a questi giornali infatti, sarà possibile portare al termine una missione che, in alcune occasioni, risulta essere impossibile da completare con successo.

 

Muoversi in senso di spostarsi a Roma e provincia

 

Per potersi recare ad un colloquio di lavoro a Roma e provincia, spesso l’utilizzo dell’automobili non è il modo maggiormente conveniente: parcheggio e traffico sono i maggiori nemici di chi si sposta col mezzo proprio.

Per questo motivo, sfruttare il sistema Metrebus, che permette di poter prendere un qualsiasi mezzo pubblico con lo stesso biglietto, risulta essere maggiormente convenienti.

Si dovranno percorrere solo pochissimi metri a piedi a seconda della fermata nella quale si decide di scendere per recarsi nella sede del colloquio per poterlo sostenere.

Se proprio non si vuole fare a meno del mezzo proprio, quello più conveniente è il motorino: qualora chi deve recarsi ad un colloquio utilizzi questo mezzo, i nemici prima citati saranno meno letali e presenti di quanto si possa immaginare.

L’altra alternativa invece è lo spostamento a piedi, che conviene solo ed esclusivamente se, la sede del colloquio di lavoro, dista a pochi chilometri dall’abitazione del candidato.

Travestimenti e Costumi Halloween per Bambini

Costumi Halloween per Bambini: come scegliere quello giusto

Halloween: tanto divertimento e fantasia

 

La festa di Halloween viene ormai da parecchio tempo festeggiata in diverse parti del mondo.

Ogni anno vengono organizzate varie gare per premiare i costumi Halloween per Bambini più originali e paurosi.

E’ importante ad Halloween scegliere il vestito giusto per i bambini, in maniera tale da essere molto fantasiosi ed originali, ma come deve essere il vestito ideale?

Andremo ora a vedere come scegliere il migliori vestiti per Halloween per Bambini.

 

Costumi di Halloween per Bambini da brividi

 

Halloween, come è ben risaputo, è una festa incentrata soprattutto su mostri, fantasmi, creature spaventose ecc., questo vuol dire che la scelta del vestito deve rispecchiare il tema in questione.

Non bisogna far diventare la festa di Halloween come un secondo Carnevale andando a scegliere CostumiTrucchi che non centrano nulla con il tema centrale descritto prima, quindi prima di acquistare il vestito ricordate sempre che deve semplicemente far paura!

 

Abiti e Vestiti per Halloween per Bambini giocherelloni

 

L’idea può sembrare un po’ macabra però diverte molto i bambini, soprattutto quelli dai 6 anni in sù, per cui cercate di sentire anche loro nella scelta dei trucchi di Halloween, in maniera tale da renderli partecipi della scelta e soprattutto contenti.

 

Come si creano Costumi Halloween per Bambini davvero originali

 

Il Costumi Halloween per Bambini più Originali e Spaventosi di Sempre per essere davvero originale e unico deve avere una buona qualità, per cui scegliete vestiti fatti bene anche nei minimi dettagli, si tratta di vestiti che comunque possono essere, dopo la festa, riposti nell’armadio ed essere riutilizzati in futuro, quindi la qualità è davvero importante.

Una parte importante dei Vestiti per Halloween per Bambini è il trucco, esso deve essere realizzato in maniera perfetta, tante volte il trucco può davvero rappresentare quel qualcosa in più che rende il vestito un gradino al di sopra degli altri.

Se per la festa di Halloween decidete l’intera famiglia di andare ad una festa in maschera, allora cercate di avere un tema comune, e di essere quindi tutti coordinati tra voi, per fare un esempio, si potrebbe magari emulare la famosa “famiglia Adams“.

Haloween, per concludere, è la festa di tutti, quindi anche per i Bambini, e il loro divertimento è alla base di tutto!!!

Quanto Costano le Lenti a Contatto Colorate

Lenti a Contatto Colorate: il Prezzo medio

Utilizzate al posto degli occhiali per correggere i difetti della vista e togliere l’affare ingombrante, le lenti a contatto hanno ottenuto nel corso degli anni molteplici successi e sono state le preferite da molti consumatori per i vantaggi offerti dal punto di vista funzionale ed estetico.

L’invenzione delle lenti a contatto colorate ha rivoluzionato la concezione delle lenti a contatto, dando la possibilità di utilizzarle anche solo per motivi estetici.

L’offerta di note case produttrici negli anni si è ampliata, fino a proporre lenti a contatto colorate e graduate, che eseguono la correzione di tutte le patologie dell’occhio: miopia, astigmatismo, presbiopia, ipermetropia.

 

La vasta scelta di lenti a contatto colorate ed il relativo costo

 

Una vasta gamma di prodotti ha dunque invaso il mercato con lenti a contatto colorate a scadenze varie: mensili, settimanali e anche giornaliere, con la possibilità di scegliere il colore dell’iride desiderato.

Disponibili nei negozi di ottica ma anche nelle migliori rivendite online, le lenti a contatto colorate variano di prezzo a seconda dei modelli e della durata: si va in genere dai 12 euro per le lenti a contatto colorate giornaliere fino a circa 20 euro per quelle mensili.

Si trovano in vendita sia nel singolo paio che in pacchetti da due e, addirittura, anche da sei paia. Online inoltre è possibile acquistare addirittura lenti a contatto colorate graduate a un buon prezzo.

 

Prezzo lenti a contatto colorate online molto interessanti

 

Se poi il budget non è alto, il prezzo delle lenti a contatto colorate in vendita online nei siti specializzati potrà fare sicuramente al caso vostro, che offrono diversi modelli in tutte le gradazioni necessarie e dove si possono trovare offerte eccellenti.

Il mondo di internet fornisce sempre un grande vantaggio al cliente. Infatti l’enorme quantità di venditori assicura anche un’assidua concorrenza fra di essi. Da questa concorrenza può nascere, molto spesso, un duplice vantaggio, un prezzo più basso per l’intero settore ed una qualità maggiore.

E’ indispensabile una corretta manutenzione, puntuale e costante, in quanto le lenti vanno a contatto con gli occhi e possono irritare l’iride. Toglierle accuratamente e pulirle sempre con l’apposita soluzione salina.

Prima di riporle nel contenitore è opportuno effettuare un leggero massaggio sulle lenti e aver cura di riempire di soluzione salina anche l’astuccio.

I valori dell'Inquinamento in Italia

Inquinamento: situazione attuale in Italia

Siamo tutti consapevoli che l’inquinamento atmosferico è un problema che si aggrava ogni giorno e che è il responsabile di danni alla nostra salute.

A preoccupare sono livelli di inquinamento che, in molte città italiane prevalentemente in quelle metropolitane, da alcuni anni hanno superato abbondantemente i livelli di concentrazione di polveri fini.

Le soglie di concentrazione di questi livelli sono regolamentate dal decreto legislativo 155/2010 e vengono conteggiate sia giornalmente che annualmente.

 

Cause dell’inquinamento atmosferico

 

L’inquinamento atmosferico è causato dall’emissione di gas di scarico prodotto dai mezzi di trasporto, dalle centrali elettriche, dalle caldaie domestiche, dalle fabbriche, dagli inceneritori, dall’industrie siderurgiche e petrolchimiche e dall’artigianato.

I gas che vengono prodotti mutano le condizioni naturali dell’aria distribuendo nell’atmosfera sostanze inquinanti tra cui il biossido di zolfo (SO2), il solfuro di carbonio (CS2), il monossido di carbonio (CO), gli ossidi di azoto (Nox), il solfuro di idrogeno (H2S), l’ozono, gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA), il piombo, i radicali, le polveri, eccetera.

 

Effetti dell’inquinamento sulla salute e sull’ambiente

 

Ogni sostanza inquinante, in modo differente, è nefasta per il benessere di tutti gli esseri viventi e per l’ambiente. Ad esempio, il monossido di carbonio riduce il trasporto dell’ossigeno da parte del sangue arrivando a generare malattie cardiovascolari ed intaccando il sistema nervoso.

Le polveri sottili o PM10 si accumulano nelle vie respiratorie recando danni ai bronchi, alla faringe e alle pareti degli alveoli. Recenti studi medici hanno evidenziato che le polveri sottili facilitano l’insorgenza di tumori e di patologie gravi a carico del sistema respiratorio.

L’ozono causa infiammazioni sia alle vie aeree che ai polmoni dando origine a faringiti, bronchiti, dolori a carico del torace, mal di testa e quant’altro. L’anidride solforosa è risultata la responsabile di attacchi asmatici, di enfisema e di tracheiti.

 

Danni ambientali e non solo provocati dal'Inquinamento

 

Il benzene scaturisce patologie cancerogene, gli ossidi di azoto causano edemi polmonari, i metalli pesanti quali mercurio, cromo e piombo, arrecano danni al sistema nervoso, alla funzione renale ed alterano il sistema immunitario.

Gli inquinanti rovinano anche l’ambiente, infatti sono responsabili delle piogge acide, del buco dell’ozono e dell’effetto serra.

Queste conseguenze comportano danni sia alla flora che alla fauna, senza dimenticare che danno origine a mutamenti meteorologici quali i cambiamenti climatici, una modificazione della ripartizione delle piogge, un’alterazione dell’assetto delle nuvole, all’innalzamento del livello del mare, allo scioglimento dei ghiacciai ed alla variazione del bioritmo sia dei vegetali che degli animali.

 

Situazione attuale dell’inquinamento in Italia

 

I recenti dati forniti da Legambiente hanno sottolineato che l’inquinamento atmosferico risulta preoccupante in molte zone italiane, prima tra tutte la zona della pianura padana e nei grandi centri del centro sud.

I controlli eseguiti hanno registrato che 32 provincie, dall’inizio del 2015 fino ad ora, hanno superato, per dieci giorni consecutivi, i livelli consentiti di polveri sottili. Inoltre, è risultato che in 14 provincie, il superamento della soglia massima, si è manifestato a giorni alterni.

Tra queste provincie vi sono tutte le principali città lombarde, a seguire Roma con 12 giorni di superamento e quindi Napoli con 10. Le più colpite dalla polveri sottili risultano essere state Frosinone e Parma che hanno superato per 20 giorni ininterrotti la soglia massima.

La classifica continua, rispettivamente, con Torino, Venezia, Asti, Trieste, Taranto, Mantova ed Alessandria.