Blog Archives

Il miglior studio dentistico di Milano

Lo Studio Dentistico Cannizzo

 

A Milano, è nato il nuovo centro odontoiatrico Cannizzo, che si prefigge la missione di far sorridere tutti, con eccellenti e duraturi risultati.

Lo studio dentistico Cannizzo, si avvale di personale altamente qualificato e professionale, ma allo stesso tempo estremamente amichevole e con un occhio di riguardo verso le problematiche di ogni singolo paziente.

Ecco di seguito, alcuni dei numerosi servizi offerti dal dottor Gianpaolo Cannizzo e dal suo staff.

All on four: che cos’è?

 

Nel gergo odontoiatrico moderno, con la frase All On Four (dall’ inglese all: tutto, on: su, four: quattro) si intende parlare della innovativa tecnica di implantologia dentale che permette ai pazienti di riavere un bel sorriso, recuperando tutta la dentatura. Tale tecnica consiste nella realizzazione di una protesi permanente, costituita da 10 o 12 elementi sull’ arcata inferiore o superiore, su 4 impianti.

Gli impianti centrali sono posizionati in una posizione di perfetta verticalità, mentre i due laterali subiscono una inclinazione di 45 gradi, passando accanto al nervo alveolare.

La particolarità del posizionamento dei due impianti laterali è dovuta al fatto che questa tecnica possa essere particolarmente adatta anche a chi ha una carenza di tessuto osseo. Infatti, in questo modo si va a sfruttare una zona della bocca in cui il riassorbimento osseo risulta quasi assente.

 

All on four a carico immediato

 

Per i pazienti che risultassero idonei, c’è la possibilità di un All On Four a carico immediato.

In cosa consiste? Le procedure dell’ intervento sono molto simili all’All On Four tradizionale, con la differenza che con quest’ ultima tecnica, in poche ore si potrà godere di un sorriso nuovo di zecca. Infatti, gli elementi dentari verranno applicati durante l’ intervento, abbattendo i tempi di attesa previsti per l’All On Four tradizionale, che vanno dai 3 ai 9 mesi.

 

Vantaggi di All on four a carico immediato

 

Grazie alla tecnica dell’All On Four a carico immediato, si ha la possibilità di ripristinare, in un’ unica seduta, un’ intera arcata dentale. Inoltre, grazie alla sedazione cosciente, che consente di sedare il paziente con una miscela di azoto ed ossigeno, si ha la possibilità della totale collaborazione da parte di quest’ultimo, pur garantendo l’ assenza di disturbi durante l’ intervento stesso.

Insomma, con gli impianti dentali All On Four a carico immediato, il paziente può tornare a sorridere nel giro di una sola giornata!

 

Quali sono i materiali utilizzati?

 

Gli impianti dentali, di ultima generazione, sono realizzati in titanio, materiale biocompatibile ed osteointegrabile.

Grazie all’ utilizzo dei materiali in uso, che escludono il rischio di rigetto e un attecchimento celere degli impianti, e all’ alta professionalità dello staff dello studio dentistico di Milano, riavere un sorriso smagliante non sarà più un percorso lungo e difficile!

 

Ponte Toronto per un risultato ancor più naturale

 

Chi ama la perfezione assoluta, ha la possibilità di abbinare alla già innovativa tecnica dell’ All On Four a carico immediato, il cosiddetto ponte Toronto.

Con il ponte Toronto, si ha la possibilità di andare a coprire totalmente le viti protesiche, elementi che ancorano le protesi sugli impianti, con un composto di resina che ha lo stesso colore rosaceo delle gengive.

Il risultato sarà ancora più naturale e nessuno noterà mai la differenza tra un sorriso naturale e un sorriso che ci è stato restituito dalle mani sapienti del dentista di Milano!

 

Lo studio degli astri

Lo studio degli astri risale alle più antiche civiltà del mondo, che le ha affascinate dall’alba dei tempi. Gli studi e le credenze, tramandate di generazioni in generazioni, sono arrivate a noi sotto forma di oroscopi che consultiamo quotidianamente, con lo scopo di ricercare risposte alle nostre domande, di prevedere il futuro e di dare un motivo logico alle nostre azioni che molto spesso risultano irrazionali.

L’Astrologia

L’Astrologia é una delle scienze più antiche del mondo ed è esistente ancora oggi, insieme ai suoi frutti cioè i segni zodiacali e gli oroscopi; per molti è divenuta la sorgente della maggior parte delle certezze esistenti. Il nome Astrologia deriva dall’unione di due parole greche: “aster” che vuol dire “stella” e “logia” che vuol dire “conoscenza”, o semplicemente “scienza”.

E’ un sapere che racchiude al suo interno un insieme di credenze e tradizioni che affermano, dopo diversi studi, come le posizioni e i movimenti delle stelle rispetto alla Terra possano influenzare gli eventi e i comportamenti umani individuali o collettivi. La previsione astrologica diventa molto utile perché è possibile prevedere avvenimenti futuri e magari scoprire in quale arco di tempo potrebbero realizzarsi, e questo grazie all’osservazione del movimento dei corpi celesti o delle loro proiezioni sulla Terra che producono effetti su determinate situazioni terrene o nei comportamenti del nostro corpo e del nostro animo.

Il sistema astrologico è basato sull’applicazione di statistiche che derivano dall’osservazione delle stelle e dei loro movimenti. I segni dello zodiaco sono nati dall’arbitraria divisione della cintura delle costellazioni nel quale in ciascuna passano i diversi pianeti. Sono sostanzialmente una rappresentazione del tempo che il Sole impiega per completare il suo moto, dei cicli vitali della natura e delle stagioni. I segni zodiacali sono determinati dalla posizione del Sole secondo la data, l’ora e il luogo di nascita.

oroscopo del giorno

Oroscopi online

Gli oroscopi sono l’innovativo frutto di accurati studi astrologici. Attualmente, ogni giorno, molti consultano l’oroscopo ritenendolo una certezza assoluta: possiamo prevenire determinate situazioni, capire quando avverranno determinati avvenimenti e per conoscere cosa ci riserverà il futuro. E’ una sorta di consolazione e guida di molte azioni quotidiane. In un momento di smarrimento e confusione subentra l’oroscopo che risponde a molte domande. La cosiddetta “egemonia zodiacale”, per i suoi “seguaci”, è divenuta una sorta di profezia. Online, ovunque su Internet, ci sono una miriade di portali web per consultare l’oroscopo.

Quello più pratico e facile da usare è “www.oroscopodelgiorno.com“: è possibile in questo portale web consultare quotidianamente l’oroscopo giornaliero e anche quello del giorno successivo. Con pochi click è possibile informarsi sulle caratteristiche generali di ciascun segno zodiacale che sono: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci.

Illustra inoltre il legame che c’è tra ciascun segno con ciascun pianeta. Mostra le affinità tra i diversi segni e prevede cosa accadrà per ciascun segno in amore, in amicizia, nella vita quotidiana; se ci saranno successi economici o professionali.
La cosa più importante è il fatto che propone dei consigli su come evitare determinate situazioni negative o agevolare il compimento di altre positive. La sua lettura, per ciascuno, diventa da subito una guida pratica per poter affrontare serenamente la giornata.

abiti sposa cuneo

Abiti da sposa a Cuneo ?

Un abito da sposa è, spesso, una sfida. Nonostante la grande offerta, può essere difficile trovare un abito che rispecchi in pieno la nostra personalità e il nostro stile. Anche se serve un solo giorno nella vita, l’abito da sposa sottolinea un momento importante, cruciale, forse il più bello.

Per gli abiti da sposa a Cuneo, esiste Retrò Sposa. L’atelier nasce dalla passione e dall’esperienza nel campo degli accessori e degli abiti per spose e offre una scelta ampia di griffe e soluzioni per coloro che cercano più di un semplice abito.

abiti sposa cuneo

I marchi a disposizione sono tanti e abbracciano gli stili più diversi e i gusti più sofisticati.

La sposa romantica, tradizionale, troverà sicuramente l’abito che fa per lei. Le diverse collezioni offrono stili e tagli classici, abbelliti da pizzi e merletti. Non vengono trascurati, però, neppure i dettagli più originali o particolari, come gli inserti in cristalli Swarowsky.

Chi cerca, invece, soluzioni più moderne e sensuali, troverà un’ampia scelta di abiti dalle linee scivolate e dai delicati drappeggi. Arricciamenti, bustini decorati e dettagli artigianali, contribuiscono a creare abiti in grado di esprimere la propria personalità e il proprio gusto.

Nella ricerca del vostro abito da sposa a Cuneo, esplorate le offerte di Retrò Sposa e, magari, approfittate degli eventi e degli open day. Prendetevi del tempo per recarvi presso l’atelier e scoprire di persona l’ampio ventaglio di opzioni a vostra disposizione. Guardate gli abiti indossati da modelle e toccate con mano la qualità e la bellezza di un abito da sposa dell’atelier Retrò.

psicoterapeuta

Disturbi d’ansia DGA

Fra i disturbi d’ansia più diffusi troviamo il disturbo d’ansia generalizzata (DAG) e gli attacchi di panico (DAP).

Nel disturbo d’ansia generalizzata la persona colpita vive in perenne stato d’allarme, e pur essendo consapevole di come ci sia una elevata discrepanza fra il pericolo temuto (spesso quasi inesistente) e la situazione reale, non riesce a tenere a bada lo stato di agitazione che si instaura e che arriva a manifestarsi anche con insonnia, palpitazioni ed emicrania.

Gli attacchi di panico compaiono all’improvviso e causano ansia e malessere, innescando uno stato d’animo negativo e di estrema allerta nei confronti di una situazione dalla quale si vorrebbe scappare ma per la quale non si vedono vie di uscita.

La persona colpita da attacchi di panico presenta sintomi che possono variare: fra questi troviamo tremori e sudorazione fredda, paura di morire o terrore atavico che stia per succedere qualcosa di grave senza sapere bene cosa.
Il panico che assale in questi casi però racchiude qualcosa di prezioso in sé: è un accumulo di energia vitale che viene intrappolata all’interno dell’inconscio, è un’energia positiva rinchiusa da tutto ciò che in quel momento non si sta vivendo seguendo la propria indole e secondo quello che ci dice l’io interiore.

psicoterapeuta

Tutta questa forza vitale intrappolata, che Carl Gustav Jung definì libido, se non trova una valvola di sfogo sfocia poi in sintomi anche gravi come psicosi, nevrosi, isteria e depressione; gli attacchi di panico e i disturbi di ansia generalizzata non sono altro che l’energia dell’io che si affaccia a livello conscio per far capire che c’è qualcosa che non va, che non ci si sta ascoltando abbastanza.

A volte non si è consapevoli di quello che si vuole veramente, e di quali siano le proprie aspirazioni più profonde: tarparsi le ali senza esserne consapevoli risveglia, nel corso della propria vita, meccanismi che tramite gli attacchi di panico vogliono far capire che è il momento giusto per una nuova rinascita interiore ed esteriore.

Non sempre si è in grado di fare chiarezza da soli: per questo motivo è importante l’aiuto di uno psicoterapeuta che può aiutare nel comprendere l’origine di questi malesseri, fino a liberare l’energia vitale intrappolata permettendo di rinascere a nuova vita.

La psicoterapia infatti può scoprire le cause più profonde e remote dei disagi interiori, in particolar modo se sono legati ad eventi traumatici non superati perché non sono ancora stati metabolizzati correttamente a livello conscio.

I sintomi sono solo il segnale di allarme che indica che qualcosa dentro di noi non sta funzionando correttamente: curarli quando compaiono costituisce un semplice palliativo che contribuisce ad apportare benessere nel momento nel quale si manifestano, ma non li elimina per il futuro.

Agire sulle cause apporterà benefici anche e soprattutto sul lungo periodo: in questo modo si attenueranno i disturbi d’ansia generalizzata e si spezzerà il circolo vizioso che porta a vivere con terrore la possibilità che si manifesti un nuovo attacco di panico in modo imprevisto, e nel momento meno opportuno.

siga

Gli aromi tpa per svapare

Il contesto di riferimento

Abbiamo assistito negli ultimissimi anni al boom delle sigarette elettroniche in sostituzione di quelle tradizionali.

Il funzionamento è molto semplice: all’interno della sigaretta elettronica è presente un liquido (aroma) che viene instradato verso una piccola resistenza che lo trasforma in maniera subitanea in vapore che per grosse linee riproduce le caratteristiche salienti che si provano fumando una sigaretta.

Ovvio quindi che molto importante sia la scelta del tipo di aroma da “caricare” all’interno della sigaretta. Molto dipende ovviamente dalle caratteristiche soggettive di ogni fumatore, ognuno dei quali riterrà questo o quell’aroma superlativo o da evitare.

L’aroma TPA

Oggi vogliamo parlare degli aromi TPA (The Perfumer’s Apprentice).

Questi aromi sono prodotti dall’omonima casa americana che spazia dai tradizionali aromi di tabacco alle più svariate essenze.

L’esperienza diretta ci fa propendere per un giudizio estremamente positivo di questi aromi da svapo, anche se il fatto di essere prodotti in un continente diverso dal nostro, ci fa necessariamente pensare ad una tipologia di “gusto” leggermente diversa dal nostro.

La varietà dei “sapori” disponibili è molto ampia con alcuni tipi di aroma al tabacco molto concentrati per i quali bastano davvero 4-5 gocce in 10 ml, con essenze fruttate o sapori dolci che stimolano anche i palati più esigenti.

Quali aromi scegliere

Come accennato in precedenza, abbiamo a disposizione diverse essenze da poter gustare e che a nostro modesto parere possiamo classificare in diverse categorie (Fruttato, Correttore, Liquoroso, Dolce, Tabaccoso, Bevanda).

Cercheremo di indicare le nostre preferenze per alcune di queste categorie in modo da esaltarne i caratteri principali.

Tra gli aromi fruttati un posto di rilievo lo occupa il Black Cherry al sapore prevalente di amarena. Le prime boccate associano il sapore a quello dell’amarena dei dolci e non a quella del frutto ma nel complesso l’aroma è davvero convincente e nettamente superiore a quello delle marche concorrenti. Il sapore dolce non appare eccessivamente invadente e resistente anche a wattaggi superiori.

sig

Tra gli aromi dolci è davvero eccellente il Graham Cracker

Quest’ultimo è in realtà un biscotto di farina di grano e crusca arricchito con marmellata, crema o miele. Anche la versione aroma ricorda le caratteristiche del biscotto quindi burro in prevalenza. Come per l’aroma fruttato sopra descritto le alte temperature rafforzano l’inalazione ed il gusto.

L’aroma tabaccoso più valido ci è sembrato M-Type con un giusto mix tra i sapori di tabacco, agrumi e sesamo. All’inalazione inizialmente prevale il sapore acre per poi addolcirsi sulle note dei semi di sesamo. A nostro parere si tratta di una prodotto davvero eccellente.

Continuando la carrellata delle essenze, tra i correttori un ottimo aroma ci è sembrato lo Smooth. Questo prodotto riteniamo sia utile da utilizzare in combinazione con altri aromi (tabaccosi) in quanto non ha una sua identità definita ma ricorda sapori speziati, dolci e fruttati insieme. In ogni caso può anche essere gustato da solo.

La preparazione

Parliamo infine della preparazione. Riteniamo che una maturazione di 36-48 ore dopo la preparazione, sia sufficiente per ottenere degli ottimi risultati.

In defintiva le percezioni sono estremamente soggettive e variano da fumatore a fumatore ma sicuramente non possiamo non avere un giudizio estremamente positivo di questi aromi

 

 

Faccette Dentali: Costo e Manutenzione

 

Sempre più spesso le persone si recano dall’odontoiatra per ottenere delle faccette estetiche o semplicemente faccette dentali, cioè delle piccole mascherine che coprono i difetti estetici come denti spezzati, troppo corti, con macchie non eliminabili con lo sbiancamento professionale, consumati, con malocclusione o con diastema.

Qual è il costo delle faccette dentali e che manutenzione richiedono?

 

Come sono fatte le faccette dentali

 

Per capire i costi delle faccette dentali è bene partire dalla loro realizzazione. Si tratta di sottili mascherine realizzate in ceramica che vanno a coprire i denti naturali. Per l’applicazione è necessario prima preparare i denti che devono riceverli, attraverso un processo di abrasione che elimina parte dello strato superficiale del dente naturale.

Grazie alle moderne tecniche è possibile realizzare delle faccette molto sottili, da 0,3mm a 0,7 mm, questo le rende impercettibili ad occhio umano e non creano problemi di adattamento al paziente. Grazie all’uso di cementi specifici, le stesse possono durare a lungo e non vi è il rischio di perderle e ritrovarsi in situazioni imbarazzanti.

 

I costi delle faccette dentali

 

Recarsi da un professionista serio per ottenere un lavoro a regola d’arte, assicura durata dell’intervento ed una lavorazione di massima precisione che offre un risultato del tutto simile a quello dei denti naturali, ciò ovviamente può avere dei costi che negli ultimi periodi sono comunque ridotti. Non esiste un prezzo ufficiale per le faccette dentali e il regime di libera concorrenza ha portato i costi a ridursi man mano che nuovi professionisti applicano questa metodica.

Secondo l’ANDI, Associazione Nazionale Dentisti Italiani, il costo nel 2009 era compreso in un range tra 500 e 1000 euro per elemento, con tariffe più basse al Sud e più alte al Nord. Da allora i prezzi hanno comunque subito delle oscillazioni, attualmente il range è tra 200 e 550 euro, ma è bene diffidare di prezzi stracciati perché potrebbero essere dovuti a materiali di scarsa qualità.

Il costo delle faccette dentali dipende anche dal tipo di problematica che deve essere risolta e la situazione iniziale del paziente.

 

Come comportarsi dopo l’applicazione delle faccette dentali

 

E’ bene dire che l’applicazione delle faccette dentali è una strada senza ritorno, ciò vuol dire che una volta applicate, se le stesse si rompono o cadono devono comunque essere nuovamente applicate, ciò perché la preparazione iniziale del dente rende impossibile e antiestetico stare senza.

Viste le premesse è necessario seguire tutte le indicazioni del dentista per la manutenzione delle faccette. Non occorrono particolari incombenze specialmente se vengono applicate quelle in ceramica o in porcellana, ma è consigliato evitare di spezzare con i denti torroni o altri cibi particolarmente duri, in questo modo si evita che si scheggino.

Occorre prestare molta attenzione all’igiene orale per evitare il deposito di placca e tartaro, i denti devono essere lavati tre volte al giorno, dopo i pasti principali e una volta al giorno deve essere usato il filo interdentale o lo scovolino. Seguire queste regole evita che la carie possa andare ad intaccare la parte del dente non coperta dalla mascherina e quindi richiedere un intervento sul dente.

Evitare di fumare e ridurre l’assunzione di caffè, liquirizia e cibi che macchiano i denti. In caso si soffra di bruxismo, di notte e bene proteggere i denti con il bite.

 

Cure di implantologia dentale a Milano

implantologia dentale milano

 

Implantologia dentale

 

Per implantologia dentale si intende un insieme di tecniche chirurgiche che riabilitano la funzionalità dentale tramite impianti fissi totali o parziali.

Si tratta di un sistema nuovo, tramite il quale si farà un intervento nell’osso mascellare o mandibolare e si impiantano delle protesi per cui la funzione masticatoria del cliente riesce finalmente a funzionare nel migliore dei modi restituendo un sorriso con una bella dentatura tutta da sfoggiare.

 

Impianti dentali

 

Gli impianti dentali sono molto differenti l’uno dall’altro e il materiale usato, in genere, è il titanio essendo un metallo biocompatibile non provocando alcun segnale di allergia o rigetto da parte dell’organismo.

Gli impianti che vengono utilizzati con maggiore frequenza sono quelli a vite che vengono impiantati all’interno dell’osso, questa tecnica si chiama Endosseo. Per merito dell’implantologia moderna, più di 30.000 persone hanno ritrovato il gusto di masticare e di sorridere.

Nel Centro di Implantologia dentale di Milano si lavora con tanta professionalità e data la grande richiesta di questo servizio, si è potuto anche abbassare molto i prezzi diventando un intervento alla portata di tutti.

Oramai la tecnica usata per l’implantologia dentale è talmente perfetta che spesso per fare un intervento si ha bisogno di una sola seduta e nel Centro di implantologia di Milano è possibile tutto questo, i suoi clienti vi entrano con problemi dentali ma escono dal centro con una bocca totalmente rifatta e soprattutto con un grande sorriso.

 

Questo sistema si chiama Implantologia a carico Immediato

 

L’implantologia zigomatica, invece riabilita il funzionamento di tutta l’arcata dentaria quindi inferiore e superiore e anche in questo caso, se le condizioni lo permettono, l’intervento può essere effettuato in un solo giorno. Il materiale di cui sono composti i denti sono in zirconio ceramica permettendo al cliente di mangiare e masticare tutto quello che fino al giorno prima non poteva mangiare.

Il materiale che viene usato è frutto di una grande selezione, la ceramica viene preparata da artigiani molto preparati. Uno dei maggiori medici odontoiatri che opera in questo settore è il dottore Cannizzo, famoso per essere anche il dentista dei vip.

La tecnica dell’implantologia dentale è in pratica il miglior sistema per poter avere una dentatura che duri nel tempo perché, cosa molto importante da sapere, gli impianti che vengono messi all’interno dell’osso, a distanza di un periodo di tempo che può variare da alcune settimane ad un mese circa, avviene un processo che è chiamato osteointegrazione, ovvero l’osso cresce a contatto con l’impianto diventando un’unica cosa come se fosse un’unica struttura ossea.

Appena questo processo sarà terminato, si andrà ad applicare i nuovi denti che saranno delle vere e proprie opere d’arte. Gli impianti dentali vengono sconsigliati solo a coloro che hanno importanti malattie del sangue, ai malati di diabete, alle donne in gravidanza, a coloro che stanno passando un periodo di stress e di esaurimento nervoso e a coloro che non adottano una buona igiene orale.

Comunque sia, gli interventi di implantologia dentale a Milano sono mini invasivi e non lasciano alcuna cicatrice, quindi un’ottima soluzione per ritrovare la serenità sia a tavola che con le altre persone, permettendo anche di farsi fare foto magari mentre si sorride, finalmente liberi di poter ridere e mangiare tutto quello che si desidera.

 

toner e cartucce per stampante

Distributore di cartucce e toner online: come funziona

La domanda che tormenta tutti al momento dell’acquisto di una nuova apparecchiatura d’ufficio è sempre la stessa. E’ meglio scegliere un apparecchio che utilizza cartucce o uno che utilizza toner? Non esiste in realtà una risposta univoca, ma tutto dipende da scelte personali. Fondamentale è conoscere bene cosa vogliamo, che prestazione cerchiamo e la decisione sarà presto che presa!

Dalla scelta del materiale di consumo giusto dipende la vostra serenità e la lunga e buona vita della vostra macchina.

distributore stampanteLa cartuccia – così come peraltro il toner – è quel dispositivo removibile in cui è contenuto l’inchiostro necessario a far stampare la vostra macchina. La tecnologia utilizzata nella cartuccia è quella detta a getto d’inchiostro, inkjet in inglese. Ogni cartuccia contiene l’inchiostro liquido di un solo colore della quadricromia giallo, blu, magenta e nero. Esistono anche cartucce di più colori in reparti separati. La differenza fra i due tipi è che nel primo caso se si esaurisce un solo colore si cambia solo quella cartuccia mentre, nel secondo caso, si deve cambiare la cartuccia dei tre colori che sono insieme (il nero è sempre a se).

In poche parole è un contenitore che funge da serbatoio al cui interno è una testina che regola il flusso delle gocce dell’inchiostro per la stampa.

C’è invece il toner. E’ un oggetto completamente diverso rispetto alla cartuccia. E’ una tecnologia più recente che utilizza una metodica completamente diversa. Trattasi di un serbatoio che contiene una polvere fatta di ossidi di ferro, resina e piccolissime particelle di carbone che si trasferiscono sulla carta per stampare dopo che un riscaldatore, fondendo questi materiali, gli imprime sulla carta attraverso un tamburo.

LE RIGENERATE E COMPATIBILI

Sono una realtà sempre più in espansione tant’è che dati statistici affermano che oggi, ben il 96% degli utenti utilizza rigenerati e compatibili.

Si tratta soprattutto di cartucce a getto d’inchiostro, quelle che ahimè hanno solitamente vita brevissima. Sostituire le cartucce costa molto, spesso paradossalmente più del costo stesso della stampante e allora l’ingegno ha portato a cercare alternative per risparmiare. Da questo semplice assunto sono nate le rigenerate che altro non sono che cartucce dove la testina è sulla stampante e la cartuccia è quindi solo un semplice serbatoio di colore che si può riempire nuovamente una volta consumato. Le compatibili invece, altro non sono che cloni della marche originali che, rispetto a queste, hanno il pregio di costare molto meno essendo senza marca.

I DISTRIBUTORI

Rivolgetevi per l’acquisto delle vostre cartucce e del vostro toner ai distributori perché solo da loro vi sarà possibile scegliere fra una vastissima gamma di prodotti adatti a tutte le macchine. Uno dei più conosciuti e affidabili online è www.cartucce2b.it.

Sia che si tratti di prodotti originali – di qualsiasi marca – sia che si tratti di toner, di ricaricabili e rigenerate questa è la soluzione migliore per non stressarvi ogni volta che dovete sostituire i vostri materiali di consumo. E allora se proprio siete dei gran comodoni scegliete il massimo… State seduti comodamente sulla poltrona del vostro ufficio, sfogliate attentamente i cataloghi dei distributori on line e alla fine, con un semplice click portatevi a casa solo ciò che avete scelto.

 

denti

Le controindicazioni all’implantologia dentale

In realtà tutte le persone che godono di buona salute e sono ben motivati e decisi possono tranquillamente ricorrere ad un intervento di Implantologia dentale e tornare a sorridere nel giro di poco tempo.

E’ opportuno e doveroso sottolineare che un esperto chirurgo implantologo, dovrà valutare scrupolosamente “la situazione clinica globale” del paziente e decidere, solo dopo averlo fatto, se procedere con l’intervento di implantologia.

Nella letteratura medica esistono due tipologie di controindicazioni all’implantologia dentale: quella assoluta e quella relativa.

Controindicazioni assolute

Immunodeficienze: quando il paziente risponde in modo deficitario alle infezioni e sarebbe quindi esposto ad un rischio troppo alto per affrontare l’intervento.

Insufficienza renale, cirrosi epatica, gravi disturbi psicologici, uso di sostanze stupefacenti, malattie neurologiche gravi (Morbo di Parkinson, Morbo di Alzheimer, ictus).

Neoplasie in atto e pazienti sottoposti a chemioterapia o a terapia radiante (devono passare almeno 2-3 mesi dalle cure).

Controindicazioni relative

Diabete grave, malattie autoimmunitarie (ad esempio Lupus eritematoso, artrite reumatoide), malattie cardiache (anche se una cura antibiotica preventiva potrebbe mettere il paziente al riparo dal rischio di eventuali infezioni), patologie delle mucose orali, disturbi della coagulazione sanguigna.

Impianti All on fourUn discorso a parte merita l’osteoporosi, al contrario di quanto si possa pensare in questi casi l’implantologia non è controindicata. I pazienti che assumono da anni gli alendronati, farmaci prescritti per la cura della malattia, devono essere valutati con attenzione in quanto potrebbero incorrere, con l’implantologia, in una osteonecrosi. Così come va analizzata attentamente la qualità dell’osso in quanto l’impianto potrebbe non integrarsi perfettamente nell’osso. Va comunque detto che gli impianti inseriti, anche in ossa scadenti per via dell’osteoporosi, durano quanto quelli posizionati nei pazienti con ossa sane.

Avvertenze generali

Vanno escluse, almeno temporaneamente, le donne in gravidanza.

Per quanto riguarda i pazienti che non hanno una corretta igiene orale dovranno assolutamente imparare a praticarla in quanto bisogna tenere sotto controllo la placca batterica per evitare di incorrere nella perimplantite (perdita degli impianti) e per gli accaniti fumatori devono essere portati a conoscenza del fatto che il fumo rallenta la osteointegrazione degli impianti e quindi rallenta la guarigione.

L’età del paziente

In linea generale l’età del paziente non è rilevante ai fini implantologici, addirittura in Svezia hanno pubblicato degli studi dove veniva rimarcato il fatto che impianti fatti su persone di 80-90 anni avevano avuto la stessa percentuale di successo di quelli fatti su persone più giovani. Ovviamente vanno esclusi i ragazzi giovani, al di sotto dei 18-20 anni in quanto sono ancora in fase di crescita ossea e per loro l’intervento è sconsigliato.

Tags:

cibo-mangiare-bene

Elenco dei migliori ristoranti di Cerignola

Dove mangiar bene vicino a Foggia

ristoranteTra i migliori ristoranti di Cerignola, uno dei più grandi comuni pugliesi che ospita un patrimonio storico-artistico ed eventi d’eccezione, c’è U’Vulesce. In base ai giudizi espressi dagli utenti di diversi siti, tra cui il noto Trip Advisor, il ristorante U’Vulesce è risultato essere il più ambito ristorante di Cerignola. Gli utenti del sito non hanno dubbi e hanno decretato quasi all’unanimità i loro giudizi che pongono U’Vulesce ai vertici della ristorazione della cittadina pugliese.

Una fama sicuramente meritata, quella del ristorante che, già nel 2012, aveva ottenuto il titolo di “miglior trattoria di Puglia” secondo la guida enogastronomica “La Puglia è servita.” I punti di forza di U’Vulesce sono quelli della cucina pugliese, ossia ingredienti semplici e di grande qualità amalgamati in modo da esaltare ogni singolo sapore.

Questo avviene, al ristorante U’Vulesce, con una attenzione spasmodica al recupero delle ricette tradizionali, anche reinterpretandole. Nulla viene lasciato al caso, dalla scelta degli ingredienti alla loro preparazione, fino alla presentazione del piatto, curata ed esteticamente attraente.

Il risultato è un’esperienza culinaria che colpisce i visitatori a 360° e le recensioni, sia del pubblico nazionale che internazionale parlano da sole.

Tra gli altri ristoranti che spiccano nel territorio per la capacità di colpire il palato anche dei turisti più esigenti c’è La Venere, un altro dei migliori ristoranti di Cerignola sito all’interno di un parco ricevimenti. Situato in un area verde di Cerignola, il ristorante La Venere propone specialità di mare, ma non solo. Il menù prevede piatti semplici, come un’ottima tagliata, oppure più elaborati, come i paccheri con ragù bianco di gallinella di mare. Nonostante la varietà dell’offerta, i clienti sembrano mostrare una grande predilezione per i piatti di mare, come le specialità a base di polipo o di triglie.

Lo chef riesce a valorizzare ampiamente i prodotti della terra tipici dell’area mediterranea, come i pomodori e i carciofi e gli immancabili legumi, specialmente le fave. Non mancano, ovviamente, le carni, tra cui spicca il delicatissimo e apprezzatissimo maialino.

Il risultato è un’offerta culinaria in grado di soddisfare i palati più raffinati come anche le buone forchette in grado di apprezzare l’autenticità della tradizione e del territorio.

Cibo, vino ed atmosfera degni della fama che li circonda.

Il servizio impeccabile e cordiale e un’atmosfera gradevole e tradizionale contribuiscono a creare il fascino che questo locale esercita sui suoi avventori. Da menzionare, sicuramente, anche la fornitissima cantina e la competenza nel suggerire i vini adatti alle varie portate.

I giudizi dei clienti in questo senso tutti positivi. Se è vero che il cliente ha sempre ragione, in questo caso possono sicuramente gioirne i gestori di questo ristorante. I loro clienti, infatti, sembrano aver premiato anni di duro lavoro e di costante ricerca rivolta al valorizzare e diffondere i sapori della Terra di Puglia.